I più letti

Beurer IL 30

Una lampada per terapia ad infrarossi domestica

Serena Montemagni

Recensione

Beurer è un’azienda storica tedesca focalizzata su prodotti dedicati alla salute ed il benessere della persona. Da sempre si è occupata del benessere derivante da terapie basate sul calore, ampliando successivamente la loro gamma di prodotti con oggetti che spaziano dalle bilance ai deumidificatori.

Il modello che abbiamo recensito è la Beurer IL 30, una lampada per terapia a luce infrarossa che si pone circa a metà della serie di lampade di questa tipologia. I modelli vanno dalla piccola IL 11 con una lampada da 100 W e priva di timer, simile alla IL 21 che ha la stessa potenza del modello recensito ma anch’essa priva di timer come la sorella minore. Seguono poi la IL 35, appena uscita in commercio (Settembre 2016), che ha un timer elettronico ed un design leggermente più moderno. Infine la IL 50, il modello più grande ed evoluto della serie ed una potenza di 300 W, anche l’area della superficie trattata è più ampia in questo caso.

Beurer IL 30 spenta vista frontale

Questo genere di dispositivi è utilizzato per gli effetti terapeutici che ha la luce infrarossa sul corpo, dovuti all’aumento di temperatura negli strati di tessuti fino ad una profondità massima di 1 cm sotto la cute. Il calore rilassa i muscoli ed intensifica l’attività sanguigna contribuendo ad attivare i processi rigenerativi dei tessuti, da cui gli effetti benefici. Oltre quindi a favorire la circolazione sanguigna, l’irraggiamento con infrarossi è indicato per trattare contratture muscolari, artrosi cervicale o lombare ma anche mal di gola e stati influenzali. Alcuni studi mostrano che l’influenza positiva della terapia ad infrarossi è anche sul sistema immunitario su tutto il corpo e la riduzione della sensazione di dolore.

La lampada ha una base su cui è posto un timer meccanico azionabile con una semplice levetta. La parte superiore della Beurer IL 30 alloggia la lampada ad infrarossi. Questa può essere orientata in quattro posizioni differenti. La lampada è alimentata tramite una spina classica di corrente da inserire all’interno della presa.

Il lampada ad infrarossi vera e propria in dotazione è marcata Philips ed ha un diametro di circa 12 cm e permette di trattare principalmente aree localizzate a differenza di altri modelli più ampi.

Beurer IL 30 accesa vista tre quarti laterale

Caratteristiche e funzionalità

La Beurer IL 30 è un prodotto tecnologicamente molto semplice: una lampada a luce infrarossa da 150 W montata su un supporto snodato che ne permette l’inclinazione in quattro posizioni differenti rispetto alla base dotata di piedini antiscivolo. Sulla base è montato il timer meccanico. Se a prima vista può sembrare poco, in realtà è tutto quello che occorre per il suo funzionamento e la sua semplicità è un pregio.

Utilizzo

La Beurer IL 30 è molto facile da utilizzare, una volta attaccata alla presa di corrente, tramite la levetta sulla base è possibile scegliere se accenderla e spegnerla manualmente o impostare un timer. L’utilizzo del timer risulta molto comodo per non rischiare di prolungare troppo a lungo il trattamento. Durante il conto alla rovescia dal tempo impostato il timer emette un ticchettio tipo quello dei classici timer da cucina (sì, quelli del tostapane). Essendo di tipo meccanico, il timer funziona a prescindere che la lampada sia attaccata alla corrente o meno, è impostabile fino ad un tempo massimo di 12 minuti. E’ infatti consigliabile non utilizzare la lampada per più di 12 minuti e ad una distanza non inferiore agli 80 cm, porsi ad una distanza troppo ravvicinata potrebbe provocare arrossamenti e lievi scottature.

Beurer IL 30 dettaglio timer

Questa lampada è adatta per un trattamento localizzato, e personale, non è utilizzabile per impieghi commerciali o clinici. L’area massima della zona irraggiata dipende ovviamente dalla distanza a cui la si pone, tenete presente che l’intensità dell’effetto cala di 4 volte se raddoppiate la distanza, per cui le dimensioni dell’area irraggiata non possono essere elevate se si vuole mantenere un minimo di efficacia. Inoltre è importante che la direzione della radiazione infrarossa sia il più possibile perpendicolare al corpo.

Durante l’uso la lampada tende a scaldarsi, è quindi preferibile assicurarsi che sia nella posizione desiderata appena viene accesa e non toccarla durante il suo funzionamento. Sempre a causa del calore che produce, il costruttore suggerisce di non posizionarla vicino ad oggetti infiammabili. La temperatura non è così elevata, ma meglio stare tranquilli e non rischiare!

Nel caso si danneggi o smetta di funzionare, è possibile sostituire la sola lampada con una dello stesso tipo e potenza semplicemente svitandola, e mantenere la base e la sede della lampada stessa.

Abbiamo avuto occasione di utilizzare più volte questa lampada riscontrando effetti positivi soprattutto nel lenire il dolore muscolare, evitando l’assunzione di farmaci antidolorifici o analgesici nei casi più lievi. L’uso può essere talvolta consigliato da un terapista per coadiuvare gli effetti di sedute fisioterapiche e/o terapie farmacologiche.

Verdetto

La Beurer IL 30 ha soddisfatto le nostre aspettative, è un prodotto semplice ed efficace. Viste le sue dimensioni è l’ideale per lenire il dolore in zone piccole come parti della schiena o la cervicale. Risulta infatti più pratica da utilizzare (e da riporre) rispetto ad una lampada di dimensioni maggiori ed è anche facile da trasportare grazie al suo peso ridotto. Il timer, presente in questo modello e non in quelli minori è una funzionalità che abbiamo gradito molto per la possibilità di impostare facilmente il tempo del trattamento, e non eccedere nel suo utilizzo.

Alternative

A seconda dell’utilizzo e quindi delle aree che si desidera trattare con maggiore frequenza è possibile scegliere il modello con la lampada di dimensione più idonea. Il modello recensito è probabilmente il più adatto per trattare aree piccole. Nonostante esistano modelli di dimensioni minori, la presenza del timer e la differenza di prezzo non eccessiva ci fa protendere per la IL 30 rispetto alla IL 11 o IL 21.

Per chi volesse trattare zone più ampie, è più indicata la lampada IL 50 che offre non solo un’area trattata maggiore (30x40 cm) ma anche una maggiore potenza ed una serie di piccole accortezze utili come ad esempio la possibilità di graduare l’inclinazione della lampada in modo continuo ed il cavo avvolgibile automaticamente. Il prezzo è superiore di circa il 50% rispetto alla IL 30, quindi prima di procedere all’acquisto vi consigliamo di valutare, magari con un terapista, se ne avete veramente bisogno.

Un altro ottimo prodotto, capace di coprire dimensioni ancora più ampie è la Philips HP3643/01, è il prodotto più vicino ad uno “professionale”, ha una lampada da 650 W ed è regolabile in altezza ed inclinazione al punto da poterla utilizzare dall’alto, stando comodamente sdraiati sul letto o sul divano. E’ più ingombrante e dovete considerare di avere spazio per riporla dopo l’uso. Ha un costo ben più elevato delle precedenti che vi abbiamo suggerito ed è da considerare solo per un utilizzo non sporadico, altrimenti è difficile giustificare l’investimento.

Aggiorniamo quanto scritto (Giugno 2019) per segnalare che il prodotto nonostante ancora funzionante e funzionale è stato sostituito da un modello più recente che trovate a questo link.

Offre un design aggiornato, qualche piccola caratteristica tecnica differente ma alla fine un upgrade più dettato dallo scorrere del tempo che per altri motivi ed il cui prezzo si attesta sui 43 euro su Amazon.

Specifiche

Riportiamo qui la breve lista di specifiche della Beurer IL 30, per maggiori informazioni sul prodotto potete consultare il sito del produttore.

  • Potenza della lampada: 150 W
  • Regolazione inclinazione: 4 posizioni;
  • Timer: da 2 a 12 minuti con arresto automatico
  • Diametro lampada: 12 cm
  • Lunghezza del cavo: 2 m
  • Dimensioni: 12 x 20 x 16 cm
  • Peso: 980 g
I tag più seguiti