I più letti

GoPro Hero 5 Black e Session

Presentazione delle due nuove videocamere GoPro

Fabio Esposito

HelpForShopping nasce con l’intento di fornire ai lettori informazioni utili alla scelta dei prodotti da acquistare. Fino ad oggi ci siamo concentrati prevalentemente sulle recensioni di prodotti che abbiamo testato e questo continuerà ad essere un nostro punto cardine.

Vogliamo però iniziare a proporvi anche degli articoli di più rapida lettura con cui aggiornarvi sulle ultime novità sui prodotti di cui normalmente vi parliamo. Basta con i preamboli ed andiamo al sodo!

GoPro ha presentato oggi ben tre prodotti per rinnovare ed ampliare la propria offerta, il drone Karma, la GoPro Hero 5 Black e GoPro Hero 5 Session. I tre prodotti sono collegati, infatti le uniche GoPro compatibili con il drone Karma sono le GoPro Hero 5. Rimane invariata la montatura, quindi sono retro-compatibili con tutti i supporti GoPro esistenti. La differenza principale tra le due versioni Black e Session è la compattezza e la presenza del monitor LCD nella versione Black, assente invece nella versione Session proprio per conservarne le ridotte dimensioni.

Le novità principali introdotte dalle due videocamere sono:

  • Assenza di una protezione aggiuntiva, la nuova GoPro 5 è impermeabile fino a 10 m di profondità senza bisogno di accessori di alcun tipo;
  • Miglioramento dei controlli ora con un unico pulsante ed in abbinamento ai controlli vocali (supporta 7 lingue)
  • Migliore sistema di stabilizzazione del video, utilissima soprattutto in quelle situazioni dove le vibrazioni dovute alle prodezze degli utenti si fanno sentire fino al supporto su cui è montata la videocamera
  • Migliore sensibilità del sensore e della qualità delle lenti per una qualità superiore delle immagini in condizioni di scarsa luminosità;
  • Nuova modalità di campo visivo “Lineare” che riduce l’effetto fisheye quando si fanno riprese con focale ristretta;
  • Migliore sistema di riduzione del rumore del vento;
  • Maggiore semplicità di connessione con App GoPro e maggiori possibilità di connessione ad accessori, telecomandi e sensori tramite wireless

Per la versione Black sono inoltre presenti:

  • Uno schermo LCD touch-screen da 2” per un utilizzo ancora più semplice ed intuitivo;
  • 3 microfoni per una migliore qualità audio;
  • Maggiore controllo in post-produzione di audio e video grazie ai formati RAW e WDR
  • Acquisizione della posizione tramite GPS;

Restano invariate invece la risoluzione (massimo 4K a 30 FPS) ed il massimo numero di fotogrammi al secondo, 240 in 720p per la versione Black mentre aumentano quelle della Session, che raggiungono valori di poco inferiori a quelli della sorella maggiore.

L’obiettivo di GoPro è quello di rendere ancora più semplice, rapido e coinvolgente l’utilizzo delle loro già ottime videocamere in modo che vi possiate concentrare sul divertimento, senza dovervi preoccupare troppo della qualità della ripresa.

Altra novità è la nascita del servizio GoPro Plus, un cloud in cui caricare i vostri video e foto e condividerli con maggiore facilità (connessione permettendo). I contenuti realizzati con la GoPro saranno sempre disponibili tramite app o PC, ovunque vi troviate. Il servizio GoPro Plus permette di accedere inoltre ad una serie di vantaggi specifici come un’ampia libreria di colonne sonore utilizzabili per i vostri montaggi (che potete effettuare direttamente dal vostro dispositivo mobile), uno sconto sui supporti ed accessori GoPro, tra cui il nuovo case stagno “SuperSuit”, il sistema per l’attivazione a distanza del controllo vocale “Remo” e il “SuperCharger”, un sistema di ricarica rapida che permette di ridurre del 20% il tempo necessario per una ricarica completa della GoPro 5.

I prezzi consigliati sono 429,99 € per la GoPro Hero 5 Black e 329,99 € per la versione Session, mentre l’abbonamento mensile al servizio Plus è gratuito solo per il primo mese, successivamente dovrete spendere circa cinque dollari al mese.

 

 

 

I tag più seguiti