I più letti

SafeHoverboard

Non tutti gli hoverboard sono uguali

Fabio Esposito

Gli hoverboard sono una delle novità di questi ultimi anni in fatto di veicoli, veicoli in senso molto lato ovviamente. Stiamo infatti parlando di quelli che sono in qualche modo l’evoluzione dei classici Segway che avrete sicuramente avuto modo di vedere guidare a gruppi di turisti in giro per qualche città d’arte.

Questi veicoli sono dotati di due ruote, poste alle due estremità (una a destra ed una a sinistra della pedana), auto-bilancianti, in grado quindi di non “cadere” in avanti o all’indietro, sia quando a riposo che con noi sopra.

Rispetto ai Segway di cui parlavamo quasi tutti gli hoverboard in commercio sono di dimensioni molto più contenute e a parte la pedana e le due ruote, non mostrano molto altro dall’esterno. Buona parte della tecnologia è infatti contenuta direttamente all’interno della pedana stessa.

SafeHoverboard è la risposta Italiana a questo mercato in cui a volte non è facile orientarsi a causa dei numerosissimi modelli, di cui spesso è difficile capire chi sia persino il produttore. Sono infatti tutti molto simili tra loro esteticamente parlando, ed è possibile trovarli sui siti di e-commerce, Amazon ed Alibaba in primis.

Se l’estetica più o meno è simile però alcune differenze da tenere in considerazione quando si desidera acquistare uno di questi oggetti ci sono eccome. Innanzitutto motori e batteria, questi sono due elementi critici degli hoverboard e tra un componente di qualità ed uno “di ripiego” o realizzato senza nemmeno un minimo di attenzione c’è la differenza tra un prodotto garantito per due anni (come il SafeHoverboard) ed altri che possono anche prendere fuoco. Attenzione quindi a cosa si acquista.

SafeHoverboard come hanno voluto sottolineare nel nome stesso è un Hoverboard che fa della sicurezza la sua caratteristica principale, senza però rinunciare a prestazioni di tutto rispetto.

Innanzitutto è dotato di due motori da 350 W, per un totale di 700 W di potenza che sono in grado di far raggiungere all’hoverboard i 16 km/h di velocità, uno dei valori più elevati per oggetti di questo tipo. Altra caratteristica molto importante è la batteria da 4.400 mAh prodotta da Samsung e pertanto di qualità superiore a quella di alcuni costruttori improvvisati. Una buona batteria infatti non solo vi permette di percorrere distanze più lunghe con una singola ricarica ma anche di continuare ad avere un’autonomia duratura nel tempo e, aspetto non meno importante, meno rischi di surriscaldamento e danneggiamento. La cura nei componenti e nella realizzazione permette a SafeHoverboard di garantire personalmente i propori prodotti per due anni, oltre ad offrire un’interessante politica di resi “soddisfatti o rimborsati” (spese di spedizione incluse) entro una settimana dall’acquisto dell’hoverboard. Inoltre, come richeiede la legge, il SafeHoverboard è marcato CE e dotato dell’apposita dichiarazione di conformità del costruttore.

SafeHoverboard ha una struttura in alluminio che oltre a dare maggiore leggerezza e quindi migliori prestazioni all’hoverboard, permette anche una maggiore durabilità e sicurezza rispetto a prodotti interamente realizzati in plastica. Esternamente invece è protetto da gusci in silicone che possono essere intercambiabili.

safehoverboard

Per guidare un hoverboard basta spostare leggermente il peso sui piedi in modo da inclinare le due parti della pedana in avanti ed indietro, niente di particolarmente difficile, con un minimo di pratica. Una funzione interessante di SafeHoverboard è quella della Guida Assistita con cui è in grado di rendere ancora più semplice imparare a controllare questo piccolo mezzo su ruote grazie ad alcuni movimenti dell’hoverboard che ci vengono in aiuto nel prendere dimestichezza.

Altre caretteristiche interessanti sono: le luci, per rendersi maggiormente visibili ed illuminare un po’ la superficie su cui ci si muove; il telecomando con cui è possibile bloccare o sbloccare l’hoverboard, far scattare un allarme nel caso di smarrimento oppure impostare la modalità di funzionamento tra sport e principiante. La prima offre la massima potenza disponibile mentre la seconda limita un po’ le prestazioni ma rende più facile il controllo del veicolo.

Conclude l’offerta la connettività Bluetooth che oltre a permettere anche un altro sistema di controllo rispetto al telecomando dà anche modo di riprodurre la nostra musica direttamente dagli speaker presenti all’interno dell’hoverboard.

Esistono hoverboard di ogni prezzo, a volte più a volte meno giustificato dalle effettive prestazioni che sono in grado di dare e mantenere nel tempo. Il SafeHoverboard non è uno dei più economici ma nemmeno particolarmente caro per quello che offre. Tramite il sito del produttore è possibile acquistarlo con uno sconto interessante che ne porta il prezzo di acquisto da 349 a 257 euro circa.

 

I tag più seguiti