I più letti

Adattatore HDMI - Mini DisplayPort Syncwire

Un ottimo adattatore HDMI – Mini DisplayPort targato Syncwire

Matteo Esposito

Recensione

Al giorno d’oggi, che si parli di un salotto o di una stanza con un PC si nota da subito un dettaglio rispetto a qualche anno fa: la mole di cavi ed adattatori. Se una volta non erano presenti o solo in parte, oggi alcuni sono diventati indispensabili per fruire di contenuti e collegare diversi dispositivi per sfruttarli al meglio.

Un cavo a dir poco indispensabile in alcuni casi è quello che recensiamo oggi, il Syncwire 4K Thunderbolt, il quale permette di realizzare il collegamento da Mini DisplayPort (maschio) a HDMI (femmina).

syncwire adattatore hdmi - mini displayport confezione

L’adattatore è di colore bianco con le scritte di colore grigio creando un discreto abbinamento di colori, con le porte placcate in oro 24k, il quale materiale come abbiamo visto più volte, garantisce un collegamento migliore rispetto al classico acciaio.

La scatolina che lo contiene è molto semplice, a colori, e al suo interno troviamo l’adattatore provvisto di cappuccio di protezione della porta Thunderbolt ed una carta di benvenuto.

L’adattatore Thunderbolt è oggi indispensabile per chiunque utilizzi i prodotti Apple o di altri brand che sfruttano questa tecnologia, potendo avere infatti a disposizione molteplici scelte e possibilità di utilizzo.

Le misure dell’adattatore sono 21 x 2,1 x 1,1 cm, mentre il peso è di circa 18 g.

Caratteristiche e funzionalità

Non ci sono particolari indicazioni e caratteristiche da evidenziare per l’adattatore in questione, se non la qualità costruttiva e l’ottima facilità d’uso trattandosi di un prodotto plug&play.

L’adattatore Syncwire, trasmette segnali audio e video raggiungendo una risoluzione massima 4K 30 Hz, o 1920 x 1200 e 1080p (Full HD), così come l’audio adatto a 5.1, 7.1 o 8 canali. Il collegamento è compatibile con gli standard HDMI fino a 2.0 ed è capace di trasferire fino ad un massimo di 3 Gbps. La versione di Thunderbolt supportata è la 2, non la 3, attenzione quindi se per esempio si vuole collegare un monitor capace di 4K a 60 Hz o superiori.

Il cavo è lungo circa 20 cm, una misura pressoché standard per un adattatore, per collegare i due dispositivi però potrebbe essere necessario un cavo HDMI maschio-maschio.

syncwire adattatore hdmi - mini displayport porte

Utilizzo

Il collegamento di questo adattatore è quanto di più semplice possa esistere, una volta collegato il connettore maschio alla Mini DisplayPort del dispositivo che invia il segnale video non resta che collegare un cavo HDMI maschio-maschio alle porte HDMI femmina del Syncwire e del monitor a cui ci si vuole collegare.

Alcuni esempi di collegamento possono essere quello svolto da noi in prova tramite il classico uso da PC verso la smart TV, condividendo e riproducendo quello che vediamo dal laptop sul grande schermo. Come era lecito attendersi non ci sono state difficoltà di nessun tipo.

Un altro modo utile di usare l’adattatore è con l’ausilio di un proiettore, visualizzando una presentazione sul grande schermo, così facendo otteniamo un grosso vantaggio in ambito lavorativo, l’adattatore è leggero ed è molto semplice portarlo con noi dato anche il cavo di lunghezza essenziale.

La compatibilità è garantita con i più recenti dispositivi che utilizzano una porta Thunderbolt 2, segnaliamo di seguito un elenco indicato dal produttore, Apple MacBook, MacBook Pro, MacBook Air, iMac, Mac mini, Mac Pro; Microsoft Surface Pro 4, Pro 3, Pro 2, Surface Book (NON compatibile con Surface per Windows RT); Lenovo ThinkPad X1 Carbon; Dell XPS 13/14/15/17.

syncwire adattatore hdmi - mini displayport dettaglio

Verdetto

L’adattatore Thunderbolt Syncwire è un prodotto versatile, utile nel caso in cui avete necessità di effettuare alcuni dei collegamenti citati nel paragrafo precedente.

Il prodotto, non ha presentato difetti, è di buona fattura, con una confezione semplice ma curata, dove l’unica nota può essere quella di non includere un piccolo manuale con alcuni esempi grafici per chi è alle prime armi con l’utilizzo di questa tipologia di articoli, anche se come abbiamo spiegato è veramente semplice.

Direi indispensabile l’acquisto in caso di bisogno dato anche il prezzo, che al momento in cui scriviamo la recensione è scontato a circa 10 euro.

PRO:

  • Basso surriscaldamento
  • Cavo resistente
  • Tappino di protezione della porta HDMI

CONTRO:

  • Niente da segnalare

Alternative

Non abbiamo altro da proporvi per chi è alla ricerca di un prodotto simile, considerando la qualità del Syncwire recensito oggi, il quale, non ha evidenziato problemi.

Dato il giusto prezzo non possiamo che confermare l’acquisto, voi cosa ne pensate? Fateci sapere nei commenti come utilizzate un adattatore di tipo Thunderbolt e come vi trovate.

Specifiche

Riportiamo qui di seguito una rapida lista delle principali specifiche del dell’adattatore Syncwire Mini DisplayPort, per un elenco più completo e maggiori informazioni potete consultare il sito del produttore in lingua inglese

  • Specifiche: 1080p e Ultra HDTV 4K o display 4K
  • Lunghezza: 21 cm
  • Trasferimento dati: Fino a 3Gbps
  • Modalità: Plug and Play
  • Compatibilità: HDMI 2.0.1.0, 1.1, 1.2, 1.3, 1.3abc, 1.4
  • Schermatura: Multistrato intrecciata
  • Connettori: Placcati in oro 24k
  • Risoluzione: 4K Ultra HD 2160p (3840 × 2160) a 30 Hz - 2K Quad HD 1440p (2560 × 1440) a 30 Hz -120 Hz - 2K Full HD 1080p (1920 × 1080) a 30Hz -240Hz - 1K HD 720p (1280*720) a 30Hz

 

I tag più seguiti